10235 ISFAHAN TERIYAKCI

//10235 ISFAHAN TERIYAKCI

10235 ISFAHAN TERIYAKCI

 

Materiali: trama e ordito in seta naturale, vello in pregiata lana kork e seta di prima scelta; colori naturali

Dimensioni: cm. 173 x 108

Annodatura: circa 1.000.000 di nodi/mq

 

Disponibile

 

COD: 10235 Categoria:

Descrizione

In questo meraviglioso ed unico Isfahan prodotto dalla piccola e prestigiosa scuola del Maestro Teriyakci ritroviamo un vero e proprio inno alla bellezza femminile ed all’amor cortese ; è un capolavoro che con le sue immagini e le parole del’incommensurabile poeta Hafez ( uno tra i più celebri poeti iraniani, vissuto nel secolo 1300, del quale tutti conoscono i famosi e bellissimi versi; si dice addirittura che due libri non possono mancare in una casa e questi sono il Corano e il Canzoniere di Hafez ) nuota fortemente contro la corrente del Regime presente in Iran decantando il potere e la forza di ogni singola donna nel far innamorare e sapere sedurre un uomo facendogli perdere la ragione . Esso è un tappeto finissimo con trama ed ordito in seta e vello in pregiate lane kork e seta di Bursa , sapientemente riposta così da donare quasi un effetto tridimensionale allo splendido disegno. Le sue decine di colori e sfumature rigorosamente vegetali gli donano un fascino senza pari. Nelle sue cornici esterne troviamo due greche formate da foglie di quercia ( albero della sovranità terrestre e celeste ) intrecciate tra loro che racchiudono la splendida bordura principale al cui interno, contornata da splendidi fiori, troviamo i cartigli in cui viene racchiuso il cuore di questo tappeto rappresentato dalla poesia di Hafez che recita:
Oh cipresso di raffinata bellezza e dall’andatura elegante
ai tuoi amanti, in ogni momento, fai sentire cento volte l’esigenza delle tue grazie.
Che ti sia di buon auspicio il tuo bel portamento che
è cucito da sempre, come una veste,sulla tua statura di cipresso
A chi desidera il profumo del tuo ricciolo ambrato,
dì [: “] accetta di bruciare nel fuoco della passione come il legno d’aloe nelle fiamme[“ ].
Il cuore della falena brucia di nostalgia per la candela, ma
a me si spezza il cuore a non vedere la fiamma del volto tuo.
Come un ubriaco, che ritorna presso la caraffa di vino applaudendo ,
la notte scorsa Hafez ha udito il segreto narrato dalle labbra del coppiere.
La massima espressione della rarità, complessità e bellezza di questo capolavoro è sicuramente data dal disegno centrale : una splendida donna coperta da un misterioso mantello scuro ; intorno a lei, come se fosse al centro del mondo, troviamo un bellissimo albero della vita su cui poggiano bellissimi uccelli del paradiso. La sua annodatura , che supera il milione di nodi al metro quadrato, è degna dei grandissimi capolavori dell’arte persiana. E’ un tappeto che può essere posizionato a terra per valorizzare qualsivoglia ambiente oppure appeso ad una parete come un importante quadro o in alternativa ritirato ad arricchire un’importante collezione come opera d’arte, ottimo investimento per il futuro.

Torna alla collezione dei nostri Isfahan